Il 17 e il 18 settembre Startup Network sarà a Monaco di Baviera per partecipare alla ECFI, l’evento voluto dalla Commissione Europea rivolto alle web company, alle piccole e medie imprese e alle startup.

La Commissione ha stanziato complessivamente 80 milioni di euro per finanziare le startup più promettenti che avranno la possibilità di partecipare ad uno dei sedici programmi di accelerazione, i quali hanno lanciato ognuno una call nella ricerca di progetti innovativi in diversi campi: smart cities, energia, media, contenuti, agricoltura, internet delle cose, trasporti, scienze della vita.

fiware

I progetti dovranno avere un punto in comune: dovranno basarsi su Fi-Ware, un progetto nato nell’ambito del programma europeo Future Internet – PPP (Public-Private Partnership) che punta ad offrire agli sviluppatori europei una piattaforma open e gratuita sulla quale sviluppare le proprie applicazioni cloud. Questo consentirà di utilizzare delle applicazioni e dispositivi che possano interfacciarsi in modo semplice tra di loro rendendo, ad esempio, più semplice la fruizione dei servizi pubblici.

Startup Network parteciperà all’ECFI per far conoscere la funzione Prediction, che potrebbe consentire ai diversi acceleratori di avere accesso ad uno strumento indispensabile nella valutazione dei progetti più interessanti.